ISTITUTO COMPRENSIVO
“GIOVANNI PASCOLI”
CENTO (FE)

“Una scuola di qualità per un futuro di possibilità”

  • slide 1
  • Slide 2
  • Slide 3
  • Slide 4
  • Slide 5
  • Slide 6
  • Slide 9
  • Slide 10
  • Slide 11
  • Slide 12
  • Slide 13
  • Slide 14
  • Slide 15
  • Slide 16

AVVISO ALLE FAMIGLIE

Si comunica che dal prossimo anno scolastico 2019-2020 sarà attivato il servizio pre-post scuola dalle ore 7.30 alle ore 7.55 anche per gli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado.

 

F.to Il Dirigente Scolastico

Anna Tassinari

GIORNATA DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

Il 17 gennaio si è conclusa la terza edizione della Giornata dei giochi della Gentilezza. Attraverso giochi attività, disegni, laboratori e canzoncine, gli alunni hanno fatto esercizio di gentilezza nelle sue varie declinazioni: gratitudine collaborazione, pazienza, comprensione, ... In allegato la presentazione della Giornata nei suoi momenti salienti.

 

il pdf della giornata

 

Docente referente Cafora Elizabeth

Criteri iscrizioni a.s.2019-20

Sarà possibile iscriversi per il prossimo anno scolastico dal 7 gennaio 2019 al 31 gennaio 2019.
In base alla CM 18902 del 7 novembre 2018, il Consiglio d’istituto deve deliberare i criteri di ammissione in caso di eccedenze.
Si chiarisce che i criteri iscrizioni sono da intendersi da applicare in caso di eccedenze, che è facoltà dei genitori la libertà di iscrizione, diritto costituzionale e che l’unico vincolo è la capienza degli edifici.

 

CRITERI DI ISCRIZIONE A.S 2019/2020

Serata dedicata ai genitori

passaggioL’ansia di essere inadeguati, la preoccupazione di non possedere gli strumenti per accompagnare al meglio il proprio figlio nel momento del passaggio alla scuola primaria, la presenza di  modelli educativi appresi e ora non più appropriati a causa del rapido mutare dei costumi, la paura di non sapere fare abbastanza, il timore del giudizio degli altri, rendono difficile fermarsi, riflettere e fare delle scelte. Questi sono stati i diversi passaggi che Elisabetta Gabrielli, docente di scuola primaria dell'istituto laureata in pedagogia, ha trattato durante la serata dedicata ai genitori protagonisti attivi, insieme ai loro figli, nel momento del passaggio dalla scuola dell'infanzia a quella primaria.

Leggi tutto...

Continuano le iniziative di ORIENTAMENTO in uscita dalla scuola secondaria di primo grado.

orientamentoMartedì 15 gennaio 2019, un gruppo di otto ragazze, delle tre terze del nostro Istituto, sono state ospitate, in compagnia dell’insegnante Govoni, al Malpighi di Crevalcore.

Le docenti preposte all’accoglienza hanno spiegato l’ordinamento dei corsi, le varie materie di indirizzo del triennio e i progetti della scuola. Oltre agli spazi e ai laboratori dove si tengono le lezioni - pratiche e teoriche -, le nostre alunne hanno potuto ammirare la presentazione di una sfilata di moda, realizzata a giugno dello scorso anno, dal titolo “MODA A REGOLA D’ARTE”: un progetto che prevedeva la preparazione di abiti e accessori ispirarti a quadri di pittori famosi.

Le ragazze, poi, hanno provato a cimentarsi nel disegno di modelli di abiti, prendendo spunto dai vestiti presenti nel laboratorio.

La mattinata è stata un’esperienza interessante, che speriamo possa aver chiarito le idee sulla scelta della scuola superiore. Di questo ringraziamo la prof.ssa Labonia per l’impegno e la solerzia con cui ha mantenuto i rapporti con tutte gli Istituti Superiori della zona.

Ora tocca a voi, ragazze: fate la scelta giusta!

Prof.ssa Mariangela Govoni

Video documentativo del progetto Libriamoci

Con molto piacere pubblichiamo il video che documenta il progetto di Istituto "Libriamoci" realizzato nel mese di ottobre.

I docenti ringraziano tutti i lettori speciali per aver  dedicato tempo prezioso agli alunni. Inoltre un ringraziamento particolare alla Dirigente Scolastica per aver  sostenuto questa importante iniziativa che da anni realizziamo.

 

Elisabetta Gabrielli

 

 

Giornata della gentilezza

“Tre cose sono importanti nella vita umana: la prima è essere gentili, la seconda è essere gentili e la terza è essere gentili “(cit. Henry James)

 

Tra qualche giorno precisamente il 17 gennaio nel nostro Istituto verrà celebrata la Giornata dei giochi della gentilezza.

E’ necessario istituire una giornata per ricordare a tutti di essere gentili? Noi crediamo in questa opportunità! Una giornata non cambia gli stili di vita è chiaro ma, ha il valore di accendere una luce per riflettere sull'importanza della gentilezza e sul circolo virtuoso che innesca.  Compiere un atto gentile ci rende, infatti, più felici. Chi è felice tende poi a sua volta a essere gentile con gli altri. Dire grazie, prego, scusa, per favore va infatti al di là della buona educazione per diventare atteggiamento e modo di essere. 

Giochi della Gentilezza torinosportiva

Tutte le classi del nostro istituto dai bambini più piccoli di tre anni ai ragazzi di quattordici, saranno coinvolti in questa bellissima iniziativa che coordina già da alcuni anni la collega di R.C. Cafora Elisabeth, con la collaborazione di tutti i docenti.

Durante la giornata del 17 ogni classe organizzerà letture, giochi, attività guidate che abbiano come filo conduttore LA GENTILEZZA perché, come diceva SENECA, “ovunque ci sia un essere umano, vi è la possibilità per una gentilezza”.

 

Elisabetta Gabrielli

Scolpiamolo nel nostro cuore. Esperienza alla scuola secondaria di primo grado.

Come spiegare alle nuove generazioni ciò che è accaduto più di settant'anni fa nei campi di sterminio? Come fare in modo che quello che è successo non si ripeta più?
Sono domande che si sono posti oggi, 11 gennaio 2019, nella cornice del Teatro Nuovo di Ferrara, il Prefetto di Ferrara, il sindaco Tagliani, il presidente e la direttrice del Museo dell'ebraismo italiano e della Shoah, in occasione dell'incontro con la senatrice a vita Liliana Segre, testimone superstite degli orrori di Auschwitz.
memoria 1
Sicuramente, tutti noi oggi - insegnanti, Istituzioni e ragazzi - abbiamo il compito di ricordare, letteralmente "tenere nel cuore", la vita delle vittime di quell'ignobile crimine, anche italiano, e schierarci contro ogni forma di odio e di discriminazione.
Erano più di settecento gli alunni, provenienti da Ferrara e provincia, che hanno ascoltato le parole pronunciate con amara dolcezza dalla signora Segre che, con amore di nonna verso i suoi nipoti ideali e rinnovato dolore, ancora una volta ha riportato alla luce la storia della sua deportazione.
"Il crimine più grande è l'indifferenza" è stato più volte ripetuto, e INDIFFERENZA è anche la parola incisa sul monumento in ricordo della Shoah, vicino al binario 21 della stazione di Milano.
Ad appena un anno dall'ottantesimo anniversario delle leggi razziali, volute da Mussolini e firmate da Vittorio Emanuele III, far conoscere questa pagina infame della nostra storia - che privò gli Ebrei di ogni diritto civile - significa schierarsi contro ogni razzismo, significa scegliere la vita.
Riportando le parole del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale, Giovanni Desco, "si costruisce il futuro conoscendo il passato".
Abbiamo bisogno di riflettere, di ascoltare testimonianze come quella di Liliana Segre, perché non siamo immuni da questa malattia: il Male.
Vogliamo portare un messaggio di pace in un mondo ancora insanguinato dai conflitti, seguendo l'esortazione del Prefetto.
La Senatrice incontra da trent'anni i ragazzi delle scuole e non si stanca mai di incoraggiarli a scegliere la strada della condivisione, a non seguire ciecamente guide che potrebbero condurre sulla cattiva strada.

Leggi tutto...

Trascorre il tempo: un tempo prezioso

Questa mattina, ….
in classe quarta, i bambini hanno a disposizione un filo, la mappa turistica della città di Cento, un righello e un quaderno per i calcoli. Sono divisi in gruppi.
Obiettivo:misurare la lunghezza di un percorso assegnato dall’adulto. 
E’ stato interessante lasciare liberi i bambini di ragionare: formulare ipotesi, rivedere il proprio punto di vista, discutere con gli altri componenti del gruppo, verificare…
Capire attraverso l’esperienza è una delle strategie più efficaci utilizzate alla scuola primaria.
E’ essenziale riconoscere “al fare scuola quotidiano” un ruolo fondamentale, al fine di costruire negli alunni motivazione, interesse, curiosità, desiderio di imparare e di sapere. Siamo consapevoli che l’interesse e la meraviglia che i bambini sanno dimostrare in classe non nascono per caso, sono il frutto di un’attività di ricerca didattica complessa, profonda e capillare.

Leggi tutto...

Migrazione sito web istituzionale

Si comunica che da domani 10 gennaio 2019 il sito istituzionale dell’istituto comprensivo Giovanni Pascoli di Cento migrerà nel nuovo dominio www.gpascolicento.edu.it . Il vecchio sito .gov.it sarà chiuso in data 11 gennaio. Ci scusiamo per eventuali disagi.

 

CED 

Area docenti

Area privata per i docenti dell'Istituto. Attraverso questa registrazione è possibile scaricare circolari e materiali utili.

Notizie in evidenza

Pago in rete

 

    accedi

 

 

   regisdtrati

 
 
 
 
 
 
 
banner lascuolainchiaro
 
donazioni
 
aicq
  
 

Informativa 

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy, inclusa la personalizzazione e l'analisi di annunci pubblicitari e contenuti. Per saperne di più o per revocare il consenso relativamente a uno o tutti i cookie, fai riferimento alla informativa sulla privacy.Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questo banner, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.