ISTITUTO COMPRENSIVO
“GIOVANNI PASCOLI”
CENTO (FE)

“Una scuola di qualità per un futuro di possibilità”

  • slide 1
  • Slide 2
  • Slide 3
  • Slide 4
  • Slide 5
  • Slide 6
  • Slide 9
  • Slide 10
  • Slide 11
  • Slide 12
  • Slide 13
  • Slide 14
  • Slide 15
  • Slide 16

Il giorno della Memoria...tutti i giorni.

olocausto"Come si può raccontare l’orrore dell’Olocausto agli studenti? Come è possibile parlare della Shoah e del Giorno della Memoria anche se sono lontani dal periodo storico che si sta studiando? La Memoria non si insegna. Conviene partire dagli eventi della Storia e discutere intorno ai contenuti e alle loro possibili interpretazioni. Soltanto dopo, alla fine, tutto questo può diventare memoria non banalizzata, ritualizzata e “celebrata”. (cit. Maila Pentucci)".

 

Leggi tutto...

Tiro con l'arco

arco 3Già da alcuni anni  collaboriamo con l’Associazione  Compagnia Arcieri “IL GUERCINO” di Cento che con passione ed entusiasmo fa entrare nella nostra scuola questo tipo di sport

I ragazzi sono  stimolati a lavorare mettendo in simbiosi il corpo con la mente: ciò li  educa a gestire le proprie risorse, sia fisiche che mentali.

Un ringraziamento particolare agli Arcieri per la pazienza e la disponibilità che dimostrano ogni volta che incontrano i nostri ragazzi.

Elisabetta Gabrielli

Leggi tutto...

Competenze tecnologiche

arduino1Oggi pomeriggio in quarta abbiamo svolto una verifica delle competenze di tecnologia.

I bambini hanno applicato quanto appreso durante queste settimane lavorando sui robot Mbot e per dare saggio delle loro conoscenze si sono alternati individualmente alla consolle di comando, il software mBlock.

Qui, essi hanno composto il codice necessario per far muovere il robot mediante i cinque movimenti di base: procedere avanti e indietro, girare a destra e a sinistra, fermarsi.

Nel farlo si sono scontrati con i soliti problemi legati alla programmazione e più in generale all’uso della tecnologia. Usare uno stesso tasto per più movimenti, fare partire il robot senza avere previsto un comando di stop, utilizzare una velocità troppo bassa o troppo elevata, sono tutti errori strettamente legati all’esperienza e da essa risolvibili. Il ragionamento per prove ed errori attraverso questa rappresentazione plastica reversibile - in quanto i comandi scorretti si possono modificare, il robot che non si ferma si può sempre spegnere ecc. - fornisce un apprendimento significativo all’allievo che esperisce la differenza tra l’errore e il giusto procedere.

Ad alcuni è stato chiesto di fare un passo ulteriore e sperimentare un comando inedito (per quanto semplice), una volta forniti alcuni suggerimenti-guida, come ad esempio il numero e il colore dei blocchi da aggiungere a quanto già composto.

Leggi tutto...

Traccia della nostra esperienza...

arco3

DALLA VOCE DEI BAMBINI....

 

Ieri siamo andati in gita a San Lazzaro di Savena al museo della preistoria : il museo Donini, con  la classe III B di Penzale. La prima cosa che abbiamo fatto è la merenda nel parco del museo, subito dopo siamo entrati e abbiamo iniziato la visita guidata sulla storia degli uomini primitivi e sull'era glaciale. Dopo aver pranzato, nel pomeriggio, siamo tornati al museo Donini e abbiamo fatto un laboratorio sullo scavo archeologico. La cosa che mi è piaciuta di più è stato  scavare  come dei veri archelogi. Gli scavi erano di due strati: uno di sabbia e uno di ghiaia... Però me lo aspettavo più difficile. Ero molto eccitata e felice.

 

Frassinelli Alessia classe III D Corporeno Primaria

 

Leggi tutto...

Un museo davvero particolare...

labonia1Il giorno 30/1/19 le classi 1A,1B e 1C della scuola secondaria di primo grado,  accompagnate dai docenti Giorgi,Labonia, Pavani e Sironi si sono recate al Museo del Patrimonio industriale a Bologna ed hanno partecipato a due attività laboratoriali molto coinvolgenti.  Il primo percorso "Bologna dell'acqua e della seta"  è  dedicato al setificio bolognese dei secoli XIII-XVIII, in grado di esportare ogni anno tonnellate di filati e veli .Questa supremazia, basata sulla tecnologia del mulino a seta, è visualizzato con plastici, audiovisivi,  modellini  di impianti funzionanti e tra questi un mulino da seta alla bolognese ricostruito  in scala 1:2 , un apparato meccanico costituito da un filatoio -torcitoio movimentato da una ruota  idraulica. La seconda attività  ha avuto come protagonista l'acqua analizzata dal punto di vista scientifico.

Leggi tutto...

AVVISO ALLE FAMIGLIE

Si comunica che dal prossimo anno scolastico 2019-2020 sarà attivato il servizio pre-post scuola dalle ore 7.30 alle ore 7.55 anche per gli alunni della Scuola Secondaria di I° Grado.

 

F.to Il Dirigente Scolastico

Anna Tassinari

GIORNATA DEI GIOCHI DELLA GENTILEZZA

Il 17 gennaio si è conclusa la terza edizione della Giornata dei giochi della Gentilezza. Attraverso giochi attività, disegni, laboratori e canzoncine, gli alunni hanno fatto esercizio di gentilezza nelle sue varie declinazioni: gratitudine collaborazione, pazienza, comprensione, ... In allegato la presentazione della Giornata nei suoi momenti salienti.

 

il pdf della giornata

 

Docente referente Cafora Elizabeth

Criteri iscrizioni a.s.2019-20

Sarà possibile iscriversi per il prossimo anno scolastico dal 7 gennaio 2019 al 31 gennaio 2019.
In base alla CM 18902 del 7 novembre 2018, il Consiglio d’istituto deve deliberare i criteri di ammissione in caso di eccedenze.
Si chiarisce che i criteri iscrizioni sono da intendersi da applicare in caso di eccedenze, che è facoltà dei genitori la libertà di iscrizione, diritto costituzionale e che l’unico vincolo è la capienza degli edifici.

 

CRITERI DI ISCRIZIONE A.S 2019/2020

Serata dedicata ai genitori

passaggioL’ansia di essere inadeguati, la preoccupazione di non possedere gli strumenti per accompagnare al meglio il proprio figlio nel momento del passaggio alla scuola primaria, la presenza di  modelli educativi appresi e ora non più appropriati a causa del rapido mutare dei costumi, la paura di non sapere fare abbastanza, il timore del giudizio degli altri, rendono difficile fermarsi, riflettere e fare delle scelte. Questi sono stati i diversi passaggi che Elisabetta Gabrielli, docente di scuola primaria dell'istituto laureata in pedagogia, ha trattato durante la serata dedicata ai genitori protagonisti attivi, insieme ai loro figli, nel momento del passaggio dalla scuola dell'infanzia a quella primaria.

Leggi tutto...

Continuano le iniziative di ORIENTAMENTO in uscita dalla scuola secondaria di primo grado.

orientamentoMartedì 15 gennaio 2019, un gruppo di otto ragazze, delle tre terze del nostro Istituto, sono state ospitate, in compagnia dell’insegnante Govoni, al Malpighi di Crevalcore.

Le docenti preposte all’accoglienza hanno spiegato l’ordinamento dei corsi, le varie materie di indirizzo del triennio e i progetti della scuola. Oltre agli spazi e ai laboratori dove si tengono le lezioni - pratiche e teoriche -, le nostre alunne hanno potuto ammirare la presentazione di una sfilata di moda, realizzata a giugno dello scorso anno, dal titolo “MODA A REGOLA D’ARTE”: un progetto che prevedeva la preparazione di abiti e accessori ispirarti a quadri di pittori famosi.

Le ragazze, poi, hanno provato a cimentarsi nel disegno di modelli di abiti, prendendo spunto dai vestiti presenti nel laboratorio.

La mattinata è stata un’esperienza interessante, che speriamo possa aver chiarito le idee sulla scelta della scuola superiore. Di questo ringraziamo la prof.ssa Labonia per l’impegno e la solerzia con cui ha mantenuto i rapporti con tutte gli Istituti Superiori della zona.

Ora tocca a voi, ragazze: fate la scelta giusta!

Prof.ssa Mariangela Govoni

Iscrizioni 2019/20

iscrizioni scuola 2019 2020

 

open day primaria e secondaria

 

open day infanzia

Area docenti

Area privata per i docenti dell'Istituto. Attraverso questa registrazione è possibile scaricare circolari e materiali utili.

Notizie in evidenza

Pago in rete

 

    accedi

 

 

   regisdtrati

 
 
 
 
 
 
 
banner lascuolainchiaro
 
donazioni
 
aicq
  
 

Il sito www.gpascolicento.gov.it utilizza i cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner o scorrendo questa pagina acconsenti all'uso dei cookie.