logoministero litlogomiur lit

  • slide-01.png
  • slide-02.png
  • slide-03.jpg
  • slide-04.JPG
  • slide-05.JPG
  • slide-06.jpg
  • slide-07.jpg
  • slide-08.jpg
  • slide-09.jpg
  • slide-10.jpg
  • slide-11.jpg
  • slide-12.jpg
  • slide-13.jpg
  • slide-14.jpg
  • slide-15.jpg
  • slide-16.jpg

"La scuola pubblica, laica e repubblicana, è una macchina formidabile per l'integrazione dei bambini che provengono dall'immigrazione." 

TAHAR BEN JELLOUN

00 a

Cento si colloca da anni in una realtà a forte processo migratorio perciò è stato necessario, come Istituto Comprensivo, attivare un progetto volto a realizzare l'integrazione e l'inclusione degli alunni stranieri attraverso laboratori di alfabetizzazione. L'acquisizione della lingua, infatti, è lo strumento fondamentale del processo di comunicazione, soprattutto nel caso di alunni che si trovano a confrontarsi con una realtà scolastica per molti aspetti diversa da quella d'origine. L'inserimento di un alunno straniero in classe richiede un intervento didattico immediato di prima alfabetizzazione in lingua italiana che gli consenta di acquisire le competenze minime per comprendere e farsi capire. In seguito, dovrà imparare a gestire i diversi usi e registri nella nuova lingua: l'italiano per comunicare e l'italiano per studiare, attraverso il quale apprendere le altre discipline e riflettere sulla lingua stessa.
Anche quest'anno, nonostante le difficoltà dovute all'organizzazione in emergenza, parte il nostro progetto di istituto di alfabetizzazione.

 

02 c

Gli insegnanti di RC con la collaborazione dei colleghi che svolgono Attività Alternativa nelle classi quinte della Scuola Primaria, per promuovere la giornata della memoria e il ricordo delle vittime della SHOAH , hanno promosso il progetto "CROCUS" proposto dalla fondazione irlandese per l'insegnamento dell'olocausto (heti) .
Il progetto vuol essere un modo tangibile per introdurre gli alunni all'argomento dell'OLOCAUSTO e per aumentare la consapevolezza dei pericoli della discriminazione, dei pregiudizi e dell'intolleranza . Con la collaborazione preziosa dei genitori sono stati acquistati i bulbi di crocus gialli da piantare in memoria dei bambini ebrei che furono vittime dell'atrocità nazista.
I bulbi, piantati dai nostri ragazzi, fioriranno tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio, proprio nel periodo della Giornata Mondiale in Memoria delle Vittime dell'Olocausto (27 gennaio).

 

a 1 f

In diverse classi primarie del nostro istituto i docenti hanno pianificato un percorso educativo e didattico con l'obiettivo di far riflettere i bambini sul valore degli imprevisti che spesso capita di incontrare nella vita di tutti i giorni. Gli imprevisti a volte sono inaspettati e spaventosi e ci fanno perdere d'animo. Gli insegnanti hanno pensato proprio a questo periodo particolare della nostra vita che ha sconvolto bambini e adulti, trovandoci tutti impreparati e spesso soli.
Nelle classi il percorso si è avviato con la lettura del libro "Fortunatamente" di Remy Charlip. Dedicato ad una fascia d'età compresa tra i quattro e i sette anni, "Fortunatamente" è senza dubbio un'ottima lettura per far comprendere ai piccoli come demoralizzarsi serva a poco, in assenza di quella visione d'insieme che ci rende tutti (fortunatamente) un po' più sereni e consapevoli.

 01 guscioNella mattinata di giovedì 15 ottobre le classi 5 A e B del plesso di Penzale hanno partecipato ad una stupenda proposta didattica della IV edizione di " Uscire dal guscio- Festival di Letteratura per l'Infanzia e l'Adolescenza, Educare alle differenze", promosso dall'Assessorato Pari Opportunità della Regione Emilia-Romagna e dall'Unione Reno Galliera, con il patrocinio di Città Metropolitana, in collaborazione con Associazione Genitori Rilassati. Il Festival propone di portare nelle scuole libri, scrittrici e scrittori e laboratori, coinvolgendo studenti ed insegnanti. Per le due classi è stato scelto l'incontro con la scrittrice Bimba Landamm, che ci ha illustrato il suo silent book "Mappe delle mie emozioni" (ED. Camelozampa, 2019).

 

 

01 mate

Anche il nostro istituto avrà la sua rappresentanza alla Finalissima dei Campionati Junior dei Giochi Matematici, per le categorie CE4 e CE5, che si disputerà il 6 novembre in modalità online.

ELEZIONI

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA    l’ O.M. n. 215 del 15/07/1991

VISTA    la C.M. n. 192 del 03/08/2000

VISTI     gli art. 5, 31 e 34 del D.L. 297/1994

VISTI     i verbali relativi alla proclamazione degli eletti effettuata dai presidenti dei seggi elettorali a  

              seguito delle elezioni indette per il rinnovo annuale dei Consigli di classe/interclasse/intersezione, tenutesi il giorno 24/10/2020

                                                                                                                                        DECRETA

che per l’anno scolastico 2020/2021, sono membri dei Consigli di classe/interclass/Intersezione i genitori sottoelencati:

PRIMARIA PENZALE

PRIMARIA COPRORENO

SCUOLA SECONDARIA

INFANZIA

 

Menu Progetti

Link Utili

Torna su