logoministero litlogomiur lit

  • 7f45e424-4925-47f4-85ca-ed3655c9d243.jpg
  • E69EA2BB-3012-484B-A877-9B439818156F_Original_2.jpg
  • IMG_2007.jpg
  • IMG_2777.jpg
  • IMG_7515.jpg
  • IMG_7516.jpg
  • IMG_7518.jpg
  • IMG_7519.jpg
  • IMG_7521.jpg
  • IMG_9198.jpg
  • IMG_9199.jpg
  • IMG_9200.jpg
  • IMG_C149D70460CD-1.jpeg
  • slide-01.png
  • slide-02.png
  • slide-03.jpg
  • slide-04.JPG
  • slide-05.JPG
  • slide-06.jpg
  • slide-07.jpg
  • slide-08.jpg
  • slide-09.jpg
  • slide-10.jpg
  • slide-11.jpg
  • slide-12.jpg
  • slide-17.jpg
  • slide-18.jpg
  • slide-20_1.jpg
  • slide-20_1.png
  • slide-20_2.jpg
  • slide-20_2.png
  • slide-20_3.jpg
  • slide-20_3.png
  • slide-20_4.jpg
  • slide-20_5.jpg
  • slide-20_6.jpg
  • slide-20_7.jpg
  • slide-20_8.jpg
  • slide-20_9.jpg
  • slide-20_10.jpg
  • slide-20_11.jpg
  • slide-20_12.jpg
  • slide-20_13.jpg
  • slide-20_14.jpg
  • slide-20_15.jpg
  • slide-20_16.jpg
  • slide-20_18.jpg
  • slide-20_19.jpg
  • slide-20_20.jpg
  • slide-20_21.jpg
  • slide-20_22.jpg
  • slide-20_23.jpg
  • slide-20_24.jpg
  • slide-20_25.jpg
  • slide-20_26.jpg
  • slide-20_27.jpg
  • slide-20_28.jpg
  • slide-20_29.jpg
  • slide-20_30.jpg
  • slide-20_31.jpg
  • slide-20_32.jpg
  • slide-20_33.jpg
  • slide-20_34.jpg
  • slide-20_36.jpg
  • slide-20_37.jpg
  • slide-20_38.jpg
  • slide-20_39.jpg
  • slide-20_40.jpg
  • slide-20_41.jpg
  • slide-20_43.jpg
  • slide-20_44.jpg
  • slide-20_45.jpg
  • slide-20_46.jpg
  • slide-20_47.jpg
  • slide-20_48.jpg
  • slide-20_49.jpg
  • slide-20_50.jpg
  • slide-20_51.jpg
  • slide-20_52.jpg
  • slide-20_53.jpg

Come sarà il mondo nel 2040?
I ragazzi attraverso il progetto promosso da E ON ( uno dei principali operatori energetici in Italia, e da Banca Centro Emilia per diffondere percorsi formativi di sensibilizzazione ed educazione all’utilizzo consapevole delle risorse energetiche) hanno immaginato il futuro.  Nello specifico gli alunni della classe 3B del nostro Istituto hanno  ottenuto una "menzione speciale" partecipando al concorso “Odiamo gli sprechi” .
Tutte le classi della scuola primaria e della scuola secondaria hanno aderito al progetto, potendo così usufruire di diverso materiale digitale scientifico messo a disposizione dai promotori di "Odiamo gli sprechi". Un materiale utile e prezioso per approfondire argomenti e curiosità  legati alla sostenibilità ambientale.
La Dirigente Scolastica ha premiato i ragazzi della 3B questa mattina insieme alla docente prof.ssa Gioia Mingozzi. Sono state consegnate borracce rosse per i ragazzi e una bellissima targa da esporre a scuola con orgoglio!
 
Complimenti ragazzi!
 
 
0011

Nei giorni 29 e 30 marzo 2022, le alunne e gli alunni della classe 2 B della scuola primaria di Penzale hanno partecipato, come classe pilota, al progetto di ricerca “INFO-DIDA” sui differenti metodi di insegnamento nella scuola primaria di alcuni concetti di base dell’informatica.
Siamo molto orgogliosi e contenti di aver partecipato a tale progetto che coinvolge diverse Università italiane coordinate dal Laboratorio “Informatica e Scuola” del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica).
Sotto lo sguardo attento del Prof. Michael Lodi, professore presso il Dipartimento di Informatica - Scienze e Ingegneria Alma Mater di Bologna, e seguiti dall’Animatore Digitale del nostro istituto Davide Bosi, la classe seconda ha svolto un percorso in cui si introduceva il concetto di ripetizione/ciclo tramite una metodologia diversa, che viene chiamata “Usa, Modifica, Crea” (UMC). 
 
 
00db
 
 
 
 
00db1
 
 
 
 

Si è concluso il percorso di alfabetizzazione per gli alunni stranieri che frequentano le classi della scuola primaria del nostro Istituto. È stato importante costruire un “contesto facilitante” inteso come insieme di fattori che hanno contribuito a creare un clima di fiducia: fattori interni (motivazione – gratificazione) ed esterni (spazi di lavoro – materiali scolastici – testi – messaggi in varie lingue), uso di canali comunicativi diversi: da quello verbale a quello iconico e multimediale.
Nel progetto sono stati accolti circa una trentina di alunni (accompagnati da tre docenti) che hanno frequantato di sabato mattina presso il plesso Penzale.
 
FS Pigò Cristiana
 
00113
 
 
 
00ppi
 
 

La Primavera oramai è arrivata; i bambini osservano con interesse la Natura che cambia.

La semina, oltre a proporci riflessioni come la ciclicità del tempo, ci permette di soffermarci sulla CURA: la cura di sé, dell’altro, dell’ambiente e di tutti gli organismi viventi. Come la pianta per nascere, crescere e mantenersi nel tempo necessità di attenzione, anche le relazioni, l’ambiente circostante e il mondo animale necessitano della nostra attenzione: ecologia, educazione civica, botanica, educazione alla pace si intrecciano alla SCUOLA DELL’INFANZIA LE NUVOLE.

Paganelli Giovanna

00112

 

Adesso è forse il tempo della cura.
Dell’aver cura di noi, di dire
noi. Un molto largo pronome
in cui tenere insieme i vivi,
tutti: quelli che hanno occhi, quelli
che hanno ali, quelli con le radici
e con le foglie, quelli dentro i mari,
e poi tutta l’acqua, averla cara, e l’aria
e più di tutto lei, la feconda,
la misteriosa terra. È lì che finiremo.
Ci impasteremo insieme a tutti quelli
che sono stati prima. Terra saremo.
Guarda lì dove dialoga col cielo
con che sapienza e cura cresce un bosco …

(Mariangela Gualtieri)

Piano scuola 2021-2022 successivo alla cessazione dello stato di emergenza da Covid 19
 
 
 
 
 
 

Impariamo il codice della strada con l'intervento nelle classi della scuola primaria della Polizia Minicipale di Cento.
Da anni il progetto "AMICI DELLA STRADA" entra in tutte le classi del nostro istituto. L'intervento della Polizia ha lo scopo di guidare i bambini alla scoperta del codice stradale. Gli alunnni vengono resi protagonisti, prima come pedoni e successivamente come ciclisti.
Questa mattina le classi IID, IIID e  IIE del plesso Pascoli hanno sperimentato l'attarversamento pedonale!
 
 
 
0vi
 
0vig1
 
 
00vig2
 
 
 
 
 

Menu Progetti

Link Utili

Torna su