logoministero litlogomiur lit

  • slide-01.png
  • slide-02.png
  • slide-03.jpg
  • slide-04.JPG
  • slide-05.JPG
  • slide-06.jpg
  • slide-07.jpg
  • slide-08.jpg
  • slide-09.jpg
  • slide-10.jpg
  • slide-11.jpg
  • slide-12.jpg
  • slide-13.jpg
  • slide-14.jpg
  • slide-15.jpg
  • slide-16.jpg
  • slide-17.jpg
  • slide-18.jpg
  • slide-20_1.jpg
  • slide-20_1.png
  • slide-20_2.jpg
  • slide-20_2.png
  • slide-20_3.jpg
  • slide-20_3.png
  • slide-20_4.jpg
  • slide-20_5.jpg
  • slide-20_6.jpg
  • slide-20_7.jpg
  • slide-20_8.jpg
  • slide-20_9.jpg
  • slide-20_10.jpg
  • slide-20_11.jpg
  • slide-20_12.jpg
  • slide-20_13.jpg
  • slide-20_14.jpg
  • slide-20_15.jpg
  • slide-20_16.jpg
  • slide-20_17.jpg
  • slide-20_18.jpg
  • slide-20_19.jpg
  • slide-20_20.jpg
  • slide-20_21.jpg
  • slide-20_22.jpg
  • slide-20_23.jpg
  • slide-20_24.jpg
  • slide-20_25.jpg
  • slide-20_26.jpg
  • slide-20_27.jpg
  • slide-20_28.jpg
  • slide-20_29.jpg
  • slide-20_30.jpg
  • slide-20_31.jpg
  • slide-20_32.jpg
  • slide-20_33.jpg
  • slide-20_34.jpg
  • slide-20_35.jpg
  • slide-20_36.jpg
  • slide-20_37.jpg
  • slide-20_38.jpg
  • slide-20_39.jpg
  • slide-20_40.jpg
  • slide-20_41.jpg
  • slide-20_43.jpg
  • slide-20_44.jpg
  • slide-20_45.jpg
  • slide-20_46.jpg
  • slide-20_47.jpg
  • slide-20_48.jpg
  • slide-20_49.jpg
  • slide-20_50.jpg
  • slide-20_51.jpg
  • slide-20_52.jpg
  • slide-20_53.jpg
  • slide-20_54.jpg
  • slide-20_55.jpg
  • slide-20_56.jpg
  • slide-20_57.jpg
  • slide-20_58.jpg
  • slide-20_59.jpg
  • slide-20_60.jpg

01bu

In occasione del Safer Internet day 2021 pubblichiamo oggi questo articolo che documenta la progettualità del nostro Istituto sui temi del bullismo e del cyberbullismo.

Si è svolto proprio ieri, nella classe 3°C – scuola secondaria di primo grado – il primo incontro formativo con gli alunni in collegamento, sulla piattaforma "Meet", con la Dott.ssa Michela Bosi e il Sig. Mattia Tralli, agenti della polizia municipale di Cento. L'incontro rientra nel progetto di istituto "CONTRASTIAMO IL NON RISPETTO" promosso dalla Dirigente Scolastica in collaborazione con la Prof.ssa di ed. tecnica Elena Giorgi .
Il progetto è incentrato sul tema del contrasto al bullismo e al cyberbullismo, in questo caso finalizzato alla sensibilizzazione dei ragazzi sui rischi connessi all'uso di internet e dei social network. Durante l'incontro sono stati trattati i temi più sentiti dagli studenti, i comportamenti che li espongono a rischi maggiori, la nuova legge sul cyberbullismo, l'utilizzo consapevole degli smartphone e dei profili personali sulle applicazioni che consentono la socialità mediata e le app di messagistica istantanea.
Seguiranno altri incontri a giorni e nei mesi prossimi, secondo un calendario programmato, e tutte le classi del nostro Istituto saranno coinvolte in questa attività con la Polizia Locale.
Nelle classi prime sono intanto prossime al termine le attività svolte dai docenti curricolari sulle tematiche di prevenzione al bullismo e al cyberbullismo, un percorso importante che rientra nella progettualità del nostro Curricolo Verticale. Anche gli alunni della scuola primaria di quarta e quinta sono coinvolti nella medesima progettualità, attraverso un percorso mirato e realizzato dalla docente Elena Bellodi in collaborazione con gli insegnanti delle classi.

 

0lib2

In questi giorni le classi terze della nostra scuola secondaria di I° hanno partecipato a diversi incontri in Meet con gli operatori dell'associazione LIBERA sezione di Bologna.
Da diversi anni ormai chiediamo l'intervento nelle classi perché con l'aiuto prezioso di LIBERA ci impegniamo nella realizzazione di percorsi di educazione alla responsabilità e alla legalità democratica. Attraverso esperienze interattive gli studenti hanno riflettuto in particolare sul significato di mafia, legalità e omertà. Facendo uso della memoria si può ancora costruire un futuro di responsabilità e di speranza, pertanto è stato doveroso ricordare uomini, donne e bambini che hanno perso la propria vita per mano della violenza mafiosa, per difendere la libertà e la democrazia, importanti valori della nostra Costituzione.

 

I docenti delle classi terze scuola secondaria I°

0lib1

 

0pag

Gentili genitori,

si prega di prendere visione delle circolari :

n°101 per la scuola primaria

n°102 per la scuola secondaria di primo grado

Nelle circolari vengono evidenziati le modalità e i tempi di invio del documento di valutazione, relativo al primo quadrimestre.

http://www.gpascolicento.edu.it/circolari/1616-101-pubblicazione-schede-di-valutazione-on-line-scuola-primaroia-primo-quadrimestre-a-s-2020-2021.html

 

http://www.gpascolicento.edu.it/circolari/1617-102-pubblicazione-schede-di-valutazione-on-line-scuola-secondaria-di-primo-grado-primo-quadrimestre-a-s-2020-21.html

 

La segreteria

 

0g

Si é svolto sabato mattina 6 febbraio il terzo incontro del progetto "DECORIAMO LA SCUOLA ".

Le colonne della sede di Penzale Primaria iniziano a vivere dei colori di Klimt e del calore del suo oro!!
Grazie ai ragazzi della Secondaria di I°, artefici dei dipinti e alla professoressa Barbara Passarini per la passione che trasmette ai suoi allievi.

Lo Staff

 

 

 

Esperienza di una classe quinta primaria del plesso di Penzale .

"La valutazione, condivisa con l’alunno, diviene uno strumento indispensabile che gli consente di diventare protagonista del proprio percorso di apprendimento"

Convinti di ciò gli alunni, accompagnati dai docenti di classe, hanno discusso e riflettuto insieme e hanno realizzato un cartellone che sintetizza le varie fasi di apprendimento della conoscenza:

 

 

- In via di acquisizione: una piantina da coltivare
- Base: è spuntato un germoglio!
- Intermedio: il germoglio si è trasformato in bocciolo 
- Avanzato: il fiore è sbocciato!
 
 
I docenti, nel proporre questa esperienza,  hanno accolto i suggerimenti della Prof.ssa Daniela Lucangeli (docente di psicologia dello sviluppo Università di Padova)
 
 
 
 
0va
 
“Noi bambini siamo come piantine da curare,
giorno dopo giorno, per donare bellissimi fiori!”
 

0bee

Il percorso si colloca all’interno del curricolo verticale di coding – robotica  del nostro Istituto Comprensivo.

In classe prima a Corporeno è stato avviato il laboratorio "BEE BOT".

Bee-Bot è un robot a forma di ape, con i pulsanti presenti sulla schiena è possibile programmare dei percorsi creando strade e mappe per affrontare in maniera ludica  l’orientamento, la geometria, le distanze, il calcolo.

Di seguito la documentazione dei primi incontri ai quali i bambini hanno partecipato con entusiasmo e interesse. La possibilità di fare ipotesi, tentare soluzioni, rivedere i propri percorsi sottolinea ai bambini che l'ERRORE è permesso per poter proseguire e rimettersi in gioco e raggiungere così il proprio obiettivo.

Lo stesso laboratorio sarà proposto ai bambini di classe prima di Penzale a partire da Marzo.

Cliccare il link sotto per vedere la documentazione

laboratorio di coding PDF

 

 

 

 

 

 

 

Menu Progetti

Link Utili

Torna su